Fino al 28% di sconto INAIL per le imprese virtuose!

INAIL ha confermato anche per il 2017 la riduzione del premio dovuto per quelle imprese che nel 2016 hanno adottato misure volte a migliorare la sicurezza sui luoghi di lavoro. Non sono molti quelli che sanno che basta davvero poco per usufruire di queste riduzioni! Ad esempio dotarsi di un defibrillatore DAE può portare ad un risparmio fino al 28% sui premi INAIL a patto che venga installato nel 2016!

Per questo GtGprivatecare.it organizza il primo Gruppo di Acquisto gratuito sui defibrillatori

Di seguito vi lascio alcune semplici indicazioni su questa opportunitá INAIL.

QUALI IMPRESE POSSONO CHIEDERE LO SGRAVIO?

  • Quelle in possesso dei requisiti per il rilascio del DURC;
  • In regola con le disposizioni obbligatorie in materia di prevenzione infortuni e igiene del lavoro
  • Che hanno effettuato interventi di miglioramento nel corso del 2016

PER QUALI INTERVENTI?

QUANTI INTERVENTI SONO NECESSARI?

  • Fino al raggiungimento di un "punteggio" pari o superiore a 100: ogni intervento contribuisce al raggiungimento di tale punteggio e le aziende possono scegliere quelli più consoni alle loro politiche.

E' DIFFICILE RAGGIUNGERE I 100 PUNTI?

No, anzi ad esempio:

  • Dotarsi di un defibrillatore semiautomatico DAE (tipo quelli installati nei luoghi pubblici quali aeroporti, stazioni, etc) e formare i lavoratori addetti all'uso del DAEvale 40 punti (C-9 del mod OT24)
  • Installare ausili elettromeccanici per il sollevamento e la movimentazione dei pazienti ad esclusione delle carrozzelle e dei dispositivi similari vale 40 punti (E- 6 del mod OT24)
  • Per le aziende fino a 15 lavoratori effettuare almeno una volta l’anno la riunione periodica di cui all’art.35 del d.lgs. 81/08 e s.m.i. senza necessità di specifica richiesta da parte del RLS/RLST vale 40 punti (C-3 del mod OT24)
  • Etc.

GtGprivatecare.it attraverso il GdA (Gruppo di Acquisto) sui defibrillatori offre alle strutture sanitarie private la possibilità di acquistare direttamente dai migliori produttori il DAE alle migliori condizioni di mercato; in molti casi il costo del DAE viene ripagato dagli sgravi INAIL e per tali prodotti si può usufruire del maxiammortamento al 140% previsto dalla finanziaria 2016.

Ma ricordo che acquisto e installazione deve avvenire entro la fine del 2016: clicca per maggiori approfondimenti

Le strutture sanitarie che scelgono di dotarsi di un defibrillatore di qualità garantiscono un ambiente di lavoro più sicuro per i propri dipendenti e aumentano la qualità del servizio percepita dai pazienti che si sentono più tranquilli affidandosi a una struttura "cardio-protetta".

Una opportunità da non perdere e da condividere: più siamo nel Gruppo di Acquisto (GDA) defibrillatori e migliori sono le condizioni che possiamo ottenere.

Partecipare al GdA non ha alcun costo e le strutture che si iscrivono entro il 31 Ottobre beneficiano di un ulteriore sconto del 5% sui prezzi speciali riservati agli iscritti.

...insieme, meglio!

GdA defibrillatori  

  GdA Defibrillatori.
  Partecipa subito!.