Lista stilata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità di prodotti prioritari per l’assistenza

 

A lato della 69a assemblea dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, i governi di Ecuador, Pakistan, Germania, Irlanda, China, Repubblica di Korea, USA e Zimbabwe, hanno lanciato la Priority Assistive Products List (APL) - lista dei prodotti prioritari per l’assistenza.

Questo vero e proprio elenco contiene ausili per l’udito, per l’incontinenza, sedie a rotelle, ausili per la comunicazione, arti artificiali e tante altre cose essenziali per permettere a molte persone anziane e/o con disabilità di vivere una vita dignitosa.

La lista dei prodotti prioritari per l’assistenza segue l’esempio della lista dell’OMS dei medicinali essenziali con l’obiettivo di risvegliare la consapevolezza del pubblico e mobilitare le risorse. Questa lista vorrebbe inoltre catalizzare l’accesso alle tecnologie disponibili per l’assistenza.

L’APL non vuole essere una lista restrittiva ma essere un modello su cui ciascuno stato membro dell’OMS può sviluppare una propria politica di assistenza nazionale.

Oggi più di 1 miliardo di persone necessitano di qualche dispositivo ausiliario per la propria salute. Con un invecchiamento progressivo della popolazione e un aumento continuo di malattie questo numero potrà aumentare fino a 2 miliardi entro il 2050.

Ad oggi solo 1 persona su 10 ha accesso a questi strumenti limitandone la partecipazione alla vita sociale, l’accesso all’istruzione e al lavoro.

Ecco i quindi i 50 elementi inseriti nella lista:

  1. Segnalatori di allarme con suoni/luci/vibrazioni
  2. Riproduttori audio con funzionalità DAISY per la navigazione sonora
  3. Terminali Braille
  4. Attrezzature per la scrittura Braille
  5. Supporti alla deambulazione
  6. Sedie per doccia/bagno/toilette
  7. Editor sottotitoli per i non udenti?
  8. Bretelle per il piede torto
  9. Lavagne/libri per la comunicazione
  10. Software per la comunicazione
  11. Stampelle
  12. Strumenti per la comunicazione dei sordo ciechi
  13. Sensori di caduta
  14. Tecnologia di trasformazione dei gesti in voce
  15. Localizzatori GPS
  16. Corrimano
  17. Apparecchi acustici digitali
  18. Apparecchi acustici ad induzione magnetica
  19. Prodotti per l’incontinenza
  20. Software di emulazione
  21. Lenti di ingrandimento digitali
  22. Sistemi di ingrandimento ottici
  23. Tutori arti inferiori
  24. Tutori spinali
  25. Tutori arti superiori
  26. Tablet e PDA
  27. Sistemi digitali di allarme personali
  28. Pill organizers
  29. Cuscini antidecubito
  30. Materassi antidecubito
  31. Protesi arti inferiori
  32. Rampe mobili
  33. Registratori
  34. Deambulatori
  35. Lettori di schermo
  36. Cellulari semplificati
  37. Occhiali da vista
  38. Standing frames (verticalizzatori)
  39. Calzature terapeutiche
  40. Agende elettroniche
  41. Navigatori portatili
  42. Tricicli
  43. Ausili per comunicazioni video
  44. Deambulatori
  45. Orologi con lettura vocale o a tatto
  46. Sedie a rotelle
  47. Sedie a rotelle manuali assistite
  48. Sedie a rotelle con supporto posturale
  49. Sedie a rotelle elettriche
  50. Bastoni per non vedenti

Questa lista è solo il primo dei quattro strumenti che saranno sviluppati nell’ambito dell’iniziativa GATE per permettere l’accesso a prodotti assistenziali di qualità.

Puoi scaricare il testo completo qui.

 


Vedi anche:

Resta aggiornato
sulle novità di GtGprivatecare

Gruppi di acquisto in sanità privata

Gruppi di acquisto: i casi di successo in sanità privata

 Follow us on Google+Follow us on LinkedinFollow us on twitterFollow us on facebook

Acquisto Farmaci per strutture sanitarie

I farmaci per la tua struttura sanitaria? Acquistali su GtGprivatecare.it direttamente dal fornitore Smart Source