La sanità privata: vale il 17,6% o il 38% del mercato totale?

Si sente spesso dire che in Italia circa il 20% delle cure sia erogato da Strutture Sanitarie Private. Abbiamo voluto analizzare i dati OASI 2016 per verificare se questa percezione sia realistica oppure necessiti di aggiornamenti.

E' bene precisare che non parleremo solo della spesa cosiddetta OOP (Out of Pocket), cioè quella che paghiamo "direttamente" quando usufruiamo di prestazioni private, ma considereremo la spesa complessiva a carico del cittadino/paziente.

L'analisi si riferisce all'anno 2014 poichè i dati per quell'anno sono comparabili e completi. Innanzitutto cominciamo col dire che la spesa totale è stata di 147,68 Mrd Eur; il grafico mostra la quota spesa dal SSN e la spesa delle famiglie:

Spesa Sanitaria Totale

La spesa  COMPLESSIVA del SSN è stata di 114,186 Mrd Eur e le principali voci che la compongono sono le seguenti:

  • - FATTORI PRODUTTIVI INTERNI. = 71,981 Mrd Eur DI CUI:
    •        BENI E SERVIZI = 37,202 Mrd Eur
    •        PERSONALE = 34,779 Mrd Eur
  •  - MEDICINA GEN. CONV. = 6,614 Mrd Eur
  • - FARMACEUTICA CONV. = 8,39 Mrd Eur
  • - OSPEDALIERA ACCREDITATA = 8,712 Mrd Eur
  • - SPECIALISTICA CONV. = 4,572 Mrd Eur
  • - ALTRA ASSISTENZA CONV. = 11,013 Mrd Eur
  • - ALTRI COSTI = 2,904 Mrd Eur

 

Spesa Sanitaria SSN

CONTATTACI PER AVERE LO STUDIO COMPLETO OASI 2016 - La struttura e le attività del SSN!

La spesa COMPLESSIVA delle famiglie, secondo il rapporto OCPS (Osservatorio sui Consumi Privati in Sanità) della SDA Bocconi, è stata di circa 33,5 Mrd Euro così suddivisa:

  • - PRODOTTI MEDICINALI, ARTICOLI SANITARI E MATERIALE TERAPEUTICO = 12,84 Mrd Eur
  • - SERVIZI AMBULATORIALIA = 15,65 Mrd Eur DI CUI:
    •        SERVIZI AMBULATORIALI IN SENSO STRETTO (visite,diagnostica,riabilitazione ecc..) = 7,653 Mrd Eur
    •        SPESE DENTISTA = 7,997 Mrd Eur
  • - SERVIZI DI RICOVERO = 5,0415 Mrd Eur DI CUI:
    •        IN OSPEDALI PUBBLICI E PRIVATI (solvenza, diff. alberghiera, scelta professionista ecc..) = 0,413 Mrd Eur
    •        IN STRUTTURE DIVERSE (per esempio RSA) = 4,628 Mrd Eur

 

Spesa Sanitaria delle famiglie

CONTATTACI PER AVERE LO STUDIO COMPLETO OASI 2016 - I consumi privati in Sanità!

La SOLA PARTE di spesa sanitaria imputabile a strutture sanitarie è quindi pari a 116,962 Mrd Eur così suddivisa: 

1. A CARICO DEL SSN: 

  • - FATTORI PRODUTTIVI INTERNI (personale,beni e servizi) = 71,981 Mrd Eur
  • - PRODUZIONE ESTERNA (convenzionata) = 24,297 Mrd Eur DI CUI:
    •         OSPEDALIERA ACCREDITATA = 8,712 Mrd Eur
    •         SPECIALISTICA CONV. = 4,572 Mrd Eur
    •         ALTRA ASSISTENZA CONV. = 11,013 Eur

 

2. A CARICO DELLE FAMIGLIE:

  • - SERVIZI AMBULATORIALI IN SENSO STRETTO (visite, diagnostica, riabilitazione ecc..) = 7,653 Mrd Eur
  • - SPESE DENTISTA = 7,997 Mrd Eur
  • - RICOVERI IN OSPEDALI PUBBLICI E PRIVATI (solvenza, diff. alberghiera, scelta professionista, ecc..) = 0,413 Mrd Eur
  • - RICOVERI IN STRUTTURE DIVERSE (per esempio RSA) = 4,628 Mrd Eur

Se analizziamo la spesa dal punto di vista del soggetto finanziatore abbiamo che il SSN paga per un fatturato di 96,272 Mrd Eur, mentre le famiglie spendono "direttamente" 20,69 Mrd Eur; in questo caso la "quota privata" sarebbe pari al 17,69%.

Se, invece, analizziamo la spesa considerando chi effettivamente eroga le prestazioni abbiamo che il SSN eroga per 71,982 Mrd Eur mentre le Strutture Private erogano per 44,98 Mrd Eur; in questo caso la "quota privata" è pari al 38,45%!

In quali Strutture spendiamo i nostri soldi?

Per noi cittadini/pazienti non cambia molto se pensiamo che sono sempre i soldi nostri sia che provengano dalla tassazione generale (SSN) che dalla spesa OOP (Out Of Pocket), cioè le nostre tasche.

Per i Fornitori, invece, si tratta di una differenza sostanziale se pensiamo a come vengono acquistati i fattori produttivi: il 38% viene acquistato dalle Strutture Sanitarie Private direttamente, in piena autonomia, senza essere vincolate al codice degli appalti ed alle norme sulla centralizzazione, che riguarda "solo" quel 68% del fatturato in capo diretto al SSN.

Questo è un dato che molti Fornitori non conoscono o sottovalutano e, di conseguenza, non pongono la dovuta attenzione al mercato delle Strutture Sanitarie Private che vale più del doppio di quanto comunemente stimato.

... ed è in continua crescita!